Ci sono dei periodi dell’anno in cui ogni volta che si prova ad affrontare il banco frutto del supermercato non è semplice. Molte volte, infatti, mi capita di rimanere davanti alle casse di frutta e verdura con uno sguardo abbastanza stupido, proprio di chi in quel momento ha un’attività cerebrale pari a zero. A differenza dell’estate, altri periodi dell’anno ci riforniscono di una varietà nettamente inferiore di verdura. E magari quella poca che c’è non ci piace neppure. Fino a poco tempo fa la verza era il mio incubo peggiore: la guardavo perplessa dentro il frigo e alla fine quando decidevo di cucinarla, era già bellaRead More →

La polenta è da sempre definita il piatto dei poveri, visto che i suoi ingredienti sono davvero molto semplici: acqua e farina cucinati all’interno di un paiolo. Questo contorno ha le proprie origini nella zona della Valtellina, sebbene abbia visto fin da subito una rapida diffusione in tutto il Nord Italia. La ricetta si abbina molto bene a piatti invernali come i funghi, il formaggio, le verdure o anche la carne. Accompagnata allo spezzatino di vitello che abbiamo visto stamattina, ad esempio, sarebbe davvero perfetta. Ingredienti farina gialla, 500gr acqua, 1 litro sale, un cucchiaino Preparazione Per la polenta bisognerebbe utilizzare un paiolo, una pentolaRead More →