Come Colorare la Cera

In questa guida spieghiamo come colorare la cera.

Occorrente
900 g di cera
90 g di stearina
Un cucchiaio da caffè di colore in polvere
Pentole
Cartone tetrapak da un litro
Stoppino di cotone
Mestolo e spatola
Paglietta di ferro sottile
Spiedini di legno
Un pennello e olio

La prima cosa che dovrai fare è di iniziare a sciogliere a bagnomaria la cera e fai la stessa cosa con la stearina. Ora, nella stearina sciolta a bagnomaria, stempera un cucchiaio scarso di colore in polvere. A questo punto, per ottenere sfumature di colore più delicate, puoi utilizzare avanzi di rossetto e di ombretto.

Ora, la stessa cosa, la potrai ottenere sciogliendo avanzi di pastelli a cera. Comunque sia, a questo punto, mescola la stearina colorata alla cera sciolta precedentemente e inserisci lo stoppino. Per farlo, avvolgi un po di stoppino attorno ad uno spiedino e immergilo nella cera in posizione centrale.

A questo punto, una volta che avrai eseguito questa operazione, dovrai semplicemente aspettare che la cera mescolata alla stearina colorata sia sia asciugata. Una volta fatto, taglia lo stoppino se questo dovesse risultarti troppo lungo. Se prepari candele di diversi colori potrai accenderle tutte insieme per dare allegria alla tua casa.