Come Cucire un Colletto Rotondo

In questa guida vi spiego come cucire un colletto molto semplice a forma rotonda. Il tipo di collo in questione si esegue in picchè o altra stoffa leggera e potete applicarlo come guarnizione anche su abiti che non abbiano un colletto fisso. La realizzazione è molto semplice.

Per tagliare il colletto rotondo e non montante devi appuntare su un pezzo di carta velina la spalla del mezzo davanti e del dietro e fai combaciare il girocollo sovrapponendo i due modelli di 2 centimetri verso il giromanica. Disegna ora la forma del colletto più o meno ampio e con le punte arrotondate.

Per essere certa di dare una forma regolare al colletto, segna sulla spalla e sul dietro i centimetri corrispondenti all’altezza del colletto (circa 5 o 6 cm). Passa con cura la rotella sul disegno e taglia su stoffa facendo attenzione che il diritto filo combaci esattamente con la metà dietro del colletto.

Se desideri che il colletto risulti montante, forma sul modello in carta tante piccole pinces dall’esterno, verso il girocollo. Ferma con qualche punto, appoggia al colletto sulla stoffa e taglia tutto come se le pinces non esistessero: otterrai un colletto a giro che segue alla perfezione i centimetri del collo.