Come Decorare con i Pezzi di Vetro

Ecco, hai rotto uno specchio. E adesso? Non gettarlo via, può diventare un’ottima base per decorare vasi e altri oggetti rendendoli unici e splendenti. Il procedimento non è difficile, ti basta fare un pò d’attenzione. Scopri come fare la decorazione degli oggetti in questa guida.

Occorrente
Un martellino
Un paio di occhiali da saldatore
Un vetro/uno specchio rotto
Un vaso/un oggetto da decorare preferibilmente in ceramica
Colla liquida
Un pennellino

Per prima cosa, metti gli occhiali da saldatore per proteggere gli occhi da eventuali schegge di vetro. Dovrai infatti ridurre in pezzetti piccoli il tuo vetro, utilizzando un martellino. Procedi con piccoli colpi, naturalmente ogni frammento sarà diverso ma l’importante è che abbiano più o meno la stessa dimensione, o almeno dimensioni non troppo differenti.

Raccogli in una ciotola i frammenti di vetro e prendi il vaso o l’oggetto che vuoi decorare. Preferibilmente è meglio utilizzare materiali come la ceramica perchè il vetro aderisce meglio ed inoltre si crea un effetto particolare tra il marrone della ceramica e la lucentezza del vetro. Con un pennellino aggiungi un pò di colla liquida sul vaso e applica il frammento di vetro. Fai aderire con le mani con una leggera pressione.

Procedi in questo modo per tutta la superficie del vaso, se decidi di decorarlo per intero, oppure a seconda della tua fantasia. Potresti decidere di creare delle strisce o delle forme geometriche o, volendo, dei disegni veri e propri. In quest’ultimo caso prima di applicare i vetri realizza uno schizzo a matita sulla ceramica e quindi seguilo con i frammenti di vetro.