Come Giocare a Bowling

Per scaricare lo stress delle giornate lavorative e può distrarti dalla tua quotidianità, ma perdere sempre o comunque non essere il migliore non ti soddisfa? Segui questi semplici passi e diventerai un master del bowling.

Prima di tutto si devono prendere le giuste distanze. La cosa migliore è prendere la posizione iniziale parallelamente al punto in cui finisce la macchina che restituisce le bocce lanciate. La posizione iniziale si deve prendere mettendo tutto il peso sulla gamba sinistra se si usa il braccio destro come braccio di lancio e viceversa, e tenendo la boccia alzata nella mano parallelamente al viso.

Dopo aver acquisito la posizione iniziale si deve fare il primo passo con la gamba che corrisponde al braccio che usiamo per il tiro e contemporaneamente si deve far scendere la boccia compiendo con il braccio un arco. Poi si fa un altro passo nel quale facciamo arrivare quest’arco nel suo punto massimo dietro di noi e arrivati alla linea di confine con la pista, lanciamo la boccia.

Il primo lancio dev’essere indirizzato verso il centro della pista. Dobbiamo prestare molta attenzione a non girare il polso, visto che se così fosse, realizzeremo un lancio ad effetto. Per lanciare verso il centro dobbiamo fissare come obiettivo il birillo di punta della piramide che dobbiamo demolire, oppure possiamo mirare alla freccia centrale della piramide che troviamo sempre stampata sulla pista.
Nel gioco del bowling tutto il corpo partecipa al movimento, infatti più il corpo è allenato fisicamente più il nostro sarà un tiro fenomenale! In bocca al lupo e…che vinca il migliore.