Come Montare la Panna

La panna è un alimento molto goloso, ma montarla può sembrare un’operazione complicata. In realtà, è abbastanza semplice. Basta sapere come fare ed utilizzare dei piccoli trucchi per portarla alla consistenza desiderata. Vediamo subito come fare per montare la nostra panna.

Prima di iniziare è bene specificare che esistono due tipi di panna. Il primo tipo, quello vegetale, ha una conservazione molto più lunga del normale, ma è più grasso. Il secondo, quello fresco, è più leggero e più semplice da montare. Vediamo, quindi, il procedimento da applicare per montare la panna fresca.

Per prima cosa, la temparatura ottimale per montare la panna si aggira intorno ai 2/4°C. Tieni presente che non basta che la panna sia a quella temperatura, ma sarebbe consigliabile che anche il cestello in cui viene messa la panna per montarla abbia una temperatura molto bassa. Metti quindi il cestello in frigo per 5 minuti prima di montare la panna.

La panna va zuccherata all’inizio. Usa zucchero semolato o zucchero a velo nella quantità che desideri. Finito di zuccherare, puoi mettere il cestello sotto il mixer. Parti con una velocità molto bassa (il minimo) e aumenta gradualmente a mano a mano che noti la crescita della panna. Puoi arrivare anche ad utilizzare la velocità massima, ma sempre aumentando gradualmente.