Come Preparare gli Arancini Ripieni di Cefalo

Sei stanca dei soliti antipasti? Bene, allora questa è proprio la guida che fa per te. Infatti oggi ti propongo la ricetta per preparare arancini ripieni di cefalo, una vera delizia. Per la preparazione occorrono 40 minuti, mentre per la cottura ci vorrà un’ora. Gli ingredienti indicati sono per 4 persone.

Occorrente
300 gr di riso
150 gr di piselli sgranati
150 gr di filetto di cefalo a pezzetti
4 uova
2 pomodori maturi e sodi
1 cipolla tritata
Pangrattato
1 litro di brodo di pesce
60 gr di burro
3 dl di vino bianco secco
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
Abbondante olio per friggere
Sale, pepe

Innanzitutto taglia i pomodori a dadini. Rosola il pesce per tre minuti in due cucchiai di olio; versa metà del vino, fallo evaporare, sala e pepa e cuoci per 10 minuti. Soffriggi la metà del trito di cipolla nell’olio rimasto e rosolaci i piselli; sala, pepa, bagna con un mestolo d’acqua e cuoci per 10 minuti; fai quindi raffreddare, unisci il pesce e il pomodoro.

Fai appassire in un tegame la cipolla rimasta con 30 grammi di burro, tostaci il riso per due minuti, unisci il vino rimasto e fallo evaporare; aggiungi, un pò alla volta, il brodo bollente e porta a cottura. Lontano dal fuoco amalgamaci il resto del burro, due uova e un pizzico di pepe; stendi il risotto su una placca e fallo intiepidire.

A questo punto ricava dal risotto tante palline e farciscile al centro con un cucchiaio di composto di cefalo e piselli. Poi richiudile, impanale con le altre due uova sbattute e il pangrattato e friggile in abbondante olio caldo. Quando saranno ben dorati, sgocciola gli arancini su carta assorbente e servili.