Come Preparare gli Involtini di Braciole alla Messinese.

Quante volte è capitato di rientrare la sera stanchi dal lavoro e affamati come dei lupi? Spesso non abbiamo voglia di cucinare, ma al contrario tanta voglia di volerci gratificare con un secondo sfizioso. Ecco, gli spiedini di braciole alla messinese è un piatto assolutamente semplice e veloce da prepare e allo stesso tempo rappresentano un ottima alternativa che sapranno soddisfare egreggiamente il vostro palato. Ideale da preparare,anche in quelle occasioni in cui riceviamo piacevolmente delle visite, ma inaspettate, e quindi quale idea migliore di preparare le braciole?In questa guida vi spiegherò come fare.

Occorrente
Ingredienti per 6/8 persone
Una confezione di bastoncini per spiedini
Quanto basta di formaggio grattuggiato possibilmente grana o parmigiano
Pan grattato
Olio
Sale
Pepe

Quando vai a comprare le fettine di lonza in macelleria, chiedi al macellaio di tagliarti le fettine di carne molto sottili e assicurati che te li batta, in modo tale che la carne diventi ancora più sottile. Prendi un piatto e versa dell’olio. In un’altro a parte invece metti dentro il pangrattato, del sale, tanto formaggio grattuggiato, un pò di pepe.

Prendi una fettina di lonza, passala nell’olio da ambedue i lati, fai scolare l’olio in eccesso e poi passala nel piatto con il mix del resto degli ingredienti. Prendi un bastoncino per spiedini e inizia a riempirlo. Procedi così con il resto delle fettine di Lonza. Una volta finito e quindi dopo aver completato gli spiedini procedi alla cottura.

La vera cottura delle braciole alla messinese è alla brace. Ma in alternativa puoi metterli in una teglia, con una noce di burro e cuocerli in forno per circa 20 minuti a 180 gradi. Oppure ancora più velocemente puoi metterli in un tegame, sempre con una noce di burro e farli cuocere a fuoco lento, nei primi 10 minuti con il coperchio girandoli spesso per evitare di farli attaccare, successivamente togli il coperchio e falli abbrustolire un pò. Poi servili caldi a tavola in un piatto. Puoi accompagnarli con un contorno di piselli o anche una bella insalatona. Ti accorgerai che, per essere una cena lampo farai lo stesso un figurone.