Come Realizzare Portatovaglioli di Carta

Se ti piace molto creare le cose con le tue mani, allora ti consiglio vivamente di leggere la mia guida nella quale ti elencherò le varie operazioni che dovrai fare per poter creare dei simpatici portatovaglioli di carta dipinta.

Per riuscire in questa impresa la prima cosa che dovrai fare, è sicuramente quella di tagliare con la taglierina i rotoli di cartone in anelli di altezza variabile da 3 a 5 cm ed, eventualmente, dovrai ritagliare i bordi a forma di festoni. Dopo aver fatto questo, dovrai ricoprire sia all’interno che all’esterno con il gesso acrilico e con uno strato di garza che deve essere ben aderente al gesso stesso.

Successivamente dovrai lasciar asciugare il tutto per 15 minuti, e poi dovrai applicare un secondo strato di gesso e un secondo strato di garza. Lascia asciugare ancora, e successivamente stendi un altro strato di gesso e, quando sarà asciutto, levigalo con la carta vetrata. A questo punto, dovrai disegnare un motivo a piacere.

Naturalmente, dovrai dipingere il fondo utilizzando i colori acrilici molto diluiti, in modo da rendere i motivi ben visibili. Successivamente dovrai far asciugare il tutto, e poi dovrai colorare prima i disegni e poi l’interno dell’anello, lasciando asciugare bene tra una mano di colore e l’altra.