Come Realizzare una Borsa per il Caldo

Hai mai visto quei sacchettini che vendono nelle bancarelle del naturale, che vengono utilizzati come sostituti molto pratici della borsa dell’acqua calda? Basta metterli nel forno a microonde per due minuti e questi si scaldano, rilasciando il calore molto lentamente. Sono spesso anche molto carini, perchè sono colorati e rappresentano diversi soggetti. Però costano molto, in proporzione al valore dei materiali. Ti spiego come realizzarne uno da solo.

Per iniziare devi procurarti dei noccioli di ciliegia, che farai prima bollire per pulirli bene dai residui di polpa e poi seccare al sole. Per questo devi aspettare la stagione giusta. Poi scegli un tessuto di cotone a piacere, eventualmente recuperalo da un vecchio paio di pantaloni o da un altro abito che devi buttare via.

Puoi tagliare il tessuto dando una forma qualsiasi che ti piaccia ma, se non sei esperto, ti consiglio un semplicissimo rettangolo. Le misure devono essere circa 25 x 20 centimetri, compreso il margine per le cuciture. Ripiegalo in due, tenendo la parte a diritto all’interno e cuci tutto intorno, creando un sacchetto a cui devi lasciare solo pochi centimetri aperti per infilare i noccioli di ciliegia.

A questo punto sei pronto per riempirlo. Prendi i tuoi noccioli e pian piano falli passare dall’apertura del sacchetto che hai preparato. Quando ti sembra ben pieno, chiudi cucendo anche l’ultima parte che avevi lasciato aperta. Ecco pronta la tua personale borsa per l’acqua calda. Quando ne hai bisogno, mettila per due minuti nel forno a microonde. I noccioli di ciliegia si scalderanno e manterranno il calore.