Come Restaurare i Mobili

Il restauro dei mobili non è sicuramente una delle operazioni del fai da te, fondamentalmente perchè è un lavoro molto delicato e complesso. Richiede molta esperienza, quella di veri professionisti, esperti in questo campo. Se vuoi svolgere qualche piccolo lavoro di questo tipo, segui i miei consigli.

Inizio con il dirti che tutti i trattamenti per il restauro dei mobili in legno sono molto delicati e difficili, anche il trattamento antitarlo può essere deleterio per la patina del mobile. Puoi iniziare con la pulitura generale del tuo mobile, senza però dovere sveriniciare, ripristinando così le vecchie rifiniture.

mobili

Per i mobili che hanno rifiniture in cera, può essere utile l’utilizzo della trementina o la benzina avio. Con un batuffolo di cotone, imbevuto di uno di questi due prodotti, pulisci uno per uno le varie parti del mobile. Per quelli, invece, che hanno rifiniture in ceralacca, usa, oltre alla trementina, anche alcool e olio paglierino, con due parti del primo, uno e uno del secondo.

Se nessuno di questi rimedi o prodotti non sembrano facciano al tuo caso o non funzionano, ti consiglio di rivolgerti ad un professionista, che saprà consigliarti bene e risolvere il problema dei tuoi mobili. L’alternativa all’intervento del professionista è l’utilizzo di prodotti in commercio che possano intervenire in modo adeguato sui mobili.