Come Collegare il Pc al Televisore HDMI

Ora ci sono molti modi per goderti i film preferiti e spettacoli televisivi tramite una connessione internet a banda larga sul tuo computer per una piccola quantità di denaro, o addirittura gratuitamente. Purtroppo i confini della tua home office non rendono l’esperienza piacevole. Se vuoi godere dell’intrattenimento sul grande schermo in salotto, questa guida spiega in dettaglio come connettere un PC a un televisori HDMI. La stessa procedura è sostanzialmente valida nel caso in cui si utilizzi un proiettore, a meno che questo non sia wireless. Nell’ultimo caso è possibile vedere questa guida sul proiettore wifi su Videoproiettori.net.

Attiva il tuo computer spento e gira per visualizzare il pannello posteriore dell’unità. Individuare il cavo che proviene da monitor del computer e seguirlo sul retro del PC. Fai che il cavo sia collegato l’ output della scheda video, che sarà una porta VGA 15 pin o una porta DVI a 29-pin. Se sei fortunato, ci sarà una seconda porta direttamente accanto ad essa, di varietà DVI o VGA. Sulle macchine più recenti, è possibile anche una porta HDMI regolare sulla carta.

Scegli la connessione per l’ output video. Se il computer dispone di una porta HDMI, semplicemente è possibile collegare un cavo HDMI della corretta lunghezza tra il computer e la TV. In caso contrario, sarà necessario effettuare alcune decisioni. Se il computer ha solo una sola uscita video e non sarà utilizzato esclusivamente con la televisione, potresti voler investire in una nuova scheda video.

Collega il cavo HDMI dal televisore al computer. Installa la scheda corretta o convertitore per il computer, se necessario. A meno che il computer è uscita HDMI, i cavi dovranno anche essere collegati dalla scheda audio di output per il cavo video HDMI o l’ adattatore, perché HDMI trasporta segnali audio e video.

Avvia il PC e configura il nuovo display, selezionando “Pannello di controllo” dal menu “Start”. Quindi fai doppio clic sull’ icona “Schermo” e fai clic sulla scheda “Impostazioni”. Il manuale per la TV HDMI elencherà le risoluzioni dello schermo che sostiene, insieme con la frequenza di aggiornamento. Configura la risoluzione nella scheda “Impostazioni” e quindi fai clic sul pulsante “Avanzate” per impostare la frequenza di aggiornamento.

Se si utilizza la TV HDMI come secondo monitor, sarà anche necessario configurare come viene utilizzato da Windows, secondo per le istruzioni relative alla scheda video. La maggior parte delle schede offrono una modalità “Clone” o “Mirror”, dove entrambi gli schermi visualizzare lo stesso contenuto. In alternativa, può essere utilizzata la modalità”Desktop esteso”, in cui ogni monitor opererà in modo indipendente.

Riavvia il computer per applicare le modifiche, se necessario e preparati a rilassarti sul tuo divano e guarda il film sul grande schermo HDMI televisore. Il procedimento non è semplice, però fatto come in modo giusto renderai il tuo televisore in uno schermo da cinema. Magari potresti mettere un bel impianto stereo.