Come Decorare Vecchi Oggetti

Il termine decoupage significa proprio ritagliare è l’arte di decorare oggetti (solitamente vecchi e rovinati dal tempo) con ritagli di carta. Un hobby che può diventare un’arte vera e propria e per i più appassionati un mestiere. Gli oggetti che possono essere decorati con questa tecnica sono i più svariati da semplici bicchieri a mobili di arredamento. Elemento fondamentale creatività e fantasia.

PREPARAZIONE
Decidere, in base al grado di esperienza o all’occasione l’oggetto da voler decorare. Per le principianti consiglio un oggetto in legno non di grosse dimensioni (ad esempio un piccolo vassoio). Il legno, infatti, è uno dei materiali più facili da decorare con questo metodo. Utilizzate una tavola in legno o in compensato come base di lavoro dove potere appoggiare strada facendo l’oggetto su cui stiamo lavorando senza preoccuparci di sporcare.

COME PREPARARE LA BASE
Se l’oggetto da decorare è vecchio bisogna prima passare la carta vetrata per affinarlo e togliere gli eventuali residui di colore. Se è un oggetto nuovo saltare questa procedura, assicurarsi con il tocco delle mani che la superficie sia completamente liscia e pulita (e asciutta). Prima di iniziare la procedura di decoupage preparare la base dell’oggetto con i colori. Il fondo può essere colorato con colori a tempera usando diverse tecniche: spugnature, semplici passate di vernice in base al vostro gusto. Tenete in mente il colore della decorazione che volete utilizzare prima di decidere come colorare la base. Fare asciugare perfettamente l’oggetto aspettando almeno due ore (dipende molto dal materiale che avete verniciato e la grandezza dell’oggetto).

COME RITAGLIARE E ATTACCARE LA CARTA
Ritagliare la carta o le immagini che abbiamo scelto, si può seguire il contorno dell’immagine perfettamente o fare dei ritagli a caso. Diluire la colla vinilica con l’acqua. Passare la colla vinilica con un pennello grande in entrambi i lati del ritaglio. Appoggiare il ritaglio di carta sull’oggetto e fissarlo bene con il rullo di gomma piuma. Decorare tutto l’oggetto sovrapponendo pezzi di carta nel modo sopra descritto. Aspettare l’asciugatura di circa un’ora.

COME ULTIMARE IL LAVORO FINITO
Verificare che l’oggetto decorato sia perfettamente asciutto e procedere alla verniciatura finale. Preparare la vernice seguendo le istruzioni, solitamente si usano due parti d’acqua e una di vernice per diluirla. La vernice da usare deve essere trasparente e funge da lucidante. Distendere la vernice in modo fluido utilizzando un pennello a setole morbide. Non eccedere per evitare sbavature. Verniciato l’intero oggetto lasciare asciugare in un luogo asciutto e sicuro. Per gli oggetti di grandi dimensioni come i mobili può essere utile e comodo l’utilizzo di vernici a spray. In questo caso ricordate di fare l’operazione all’aperto e non dentro casa.