Come Scegliere Rasoio per Capelli

L’utilizzo di un rasoio per capelli rappresenta un’ottima soluzione per chi desidera un taglio professionale in pochissimo tempo. Questi dispositivi garantiscono infatti il massimo delle prestazioni e dell’efficienza grazie ad un design ergonomico e ad una tecnologia all’avanguardia. Tagliare i capelli a casa diventa, in questo modo, molto semplice e comodo: basta premere solo un bottone, regolare la lunghezza e il gioco è fatto.

La struttura è diversa da quella del rasoio per barba, relativamente a cui è possibile vedere questa guida su Barbaperfetta.net. Il rasoio per capelli ha un design estremamente semplice: manico con impugnatura economica; testine intercambiabili, possibilità di regolare la lunghezza del capello. Alcuni modelli sono dotati di una batteria interna, altri possono essere utilizzati con pile ricaricabili.

In commercio le proposte sono molteplici: una delle caratteristiche che può fare la differenza è la materia prima con la quale sono realizzati.
Le lame, in quasi tutti i modelli, sono in acciaio inossidabile anche se esistono versioni con lame in ceramica. Molto resistenti, queste lame, non stressano il capello e la cute. Le testine sono dotate di una specie di pettine di precisione che raccoglie i capelli e ne facilita la recisione.
Altra caratteristica molto importante è la leggerezza: il minor peso li rende più maneggevoli ottimizzando le prestazioni. Oggi le case produttrici tendono comunque a realizzare taglia capelli molto leggeri. La sperimentazione ha portato alla realizzazione di dispostivi ultraleggeri e molto compatti. In genere sono dotati di un solo bottone che regola tutte le prestazioni dell’apparecchio.
Ottenere un taglio professionale con un rasoio per capelli diventa dunque estremamente semplice grazie al design ergonomico e ad un interfaccia minimalista. I modelli proposti dalle case produttrici sono moltissimi e tendono a cambiare velocemente per adattarsi alle nuove tecnologie.

I vari modelli sono dotati di funzioni che rendono ancora più agevole la pulizia: basetta che libera sostanze autopulenti per le testine; ricarica veloce; testine intercambiabili; pennellino per la pulizia. Questi apparecchi sono molto versatili e permettono anche di eseguire tagli sfumati o il classico doppio taglio, regolando semplicemente la testina in base alla lunghezza desiderata.
I più esperti potranno dunque ottenere a casa propria un taglio professionale ed avere sempre un aspetto ben curato. Chi ama invece radersi la testa a zero, avrà a disposizione un apparecchio nato per velocizzare al massimo l’operazione. Con una sola passata sarà possibile ottenere una rapatura perfetta.

Consigli per la manutenzione
La cura e la manutenzione sono fondamentali, infatti, per garantire lunga durata al rasoio per capelli.

La testina deve essere smontata e liberata dei capelli in eccesso con il pennellino; deve essere poi pulita e lubrificata in modo tale da assicurare un facile scorrimento sul capello.
Meglio tagliare i capelli asciutti e non bagnati perché tendono ad ostruire il motore del rasoio per capelli.