Come Scegliere una Saldatrice

La scelta di una saldatrice dipende molto dall`uso che vogliamo farne.
Un saldatore professionista non ha bisogno di consigli, ogni volta che esce un modello nuovo deve provarla.
Per chi invece la deve usare sporadicamente per lavoro o per chi la usa solo per hobby si che deve saper scegliere fra tanti modelli. Il mercato offre una infinità di modelli dai prezzi più svariati.

Non comprate saldatrici vecchio modello, come riconoscerle? Sono pesanti – hanno un enorme volano nella parte frontale per regolare la corrente.
Le migliori macchine, per ora, sono le INVERTER (più care naturalmente pero vale la pena), come riconoscerle? Sono leggerissime – hanno una piccola manopola per regolare la corrente.
Le saldatrici inverter sono delle macchine veramente rivoluzionarie. Negli ultimi anni si sono evolute tantissimo e i prezzi sono scesi, possiamo trovare macchine a buon prezzo e di ottima qualità.
Basta pensare che all`inizio della sua commercializzazione una macchina inverter buona poteva costare più di 1500 € , oggi in cambio una macchina delle stesse caratteristiche e in più migliorata si puo acquistare intorno ai 600- 700 €.
Per avere una discreta saldatrice inverter non è necessario spendere tanto (a livello hobbistico naturalmente).

Se non dovete usare elettrodi più grandi di 3,25 e basici è sufficiente una macchina di 110 A.
Che significa? Semplice la A è la misura della potenza in amper, le macchine più usate sono di 90 A. 110 A, 140 A, 160 A, e 180 A. Con una 110 A possiamo saldare con quasi tutti i tipi di elettrodi normali ( non adatta per basici elettrodi ad alta resistenza) con un ottimo risultato.
Cercate di evitare di comprare una macchina al di sotto dei 110 A, per es. una 90 A costa meno, pero alla ora di saldare possiamo avere problemi di mancata potenza.
Normalmente con un elettrodo rutilico di 2,5 mm (il più usato in normali saldature) si usa una potenza tra 70 e 80 A in condizioni favorevoli (buona istallazione elettrica, elettrodi asciutti, ecc ).

Un`altra cosa importante evitate pure le macchine con cavi diretti, prendete macchine con cavi ( massa e pinza porta elettrodi) che si possono cambiare con positivo e negativo.