Vorrei consigliarti una crema fredda di carote leggera e saporita. Ovviamente non solo carote, con vari aromi e del riso. Un buon primo che potrai preparare in cinquanta minuti, gli ingredienti della ricetta sono per due persone. L’olio in questa ricetta è facoltativo. Occorrente 250 gr di carote novelle 1 cipolla bianca 100 gr di riso a chicco tondo 30 gr di mandorle 1 costa di sedano 2 tuorli d’uovo 20 gr di formaggio grana Rosmarino Prezzemolo Noce moscata Sale 2 fette di pancarrè Olio extravergine d’oliva facoltativo Lava e pela la cipolla. Raschia le carote e lavale. Separa le foglie di prezzemolo dai gambiRead More →

Ma quanto ci piace mangiare le creme ripiene di crema pasticcera? Quanto ci piacciono le pastarelle ripiene di crema, come i cannoli e la torta? Ecco un modo facile e veloce per fare un’ottima crema da usare, poi, per ogni dolce che la richieda. Mi raccomando, il segreto è niente grumi! Prendi 750 grammi di latte e una stecca di vaniglia (una bustina di vanillina andrà bene lo stesso). Se preferisci mettere, al posto dell’aroma alla vaniglia, la buccia di limone non grattata ma sbucciata, cosicché, poi, sia facile da rimuovere, andrà bene lo stesso. Prepara 200 grammi di zucchero, 7 tuorli di uova eRead More →

Supponiamo che domattina dobbiate andare ad un colloquio di lavoro importante e che vi siate preparati per bene gli abiti da indossare. Guardate bene nel collo della camicia, in bella vista, vi è una macchia d’ unto! Non riuscirete mai a lavarla, asciugarla e stirarla in una notte! Ecco come fare. Sul mercato oggi sono disponibili smacchiatori di tutti i tipi, ma è possibile anche intervenire con prodotti che tutti hanno in casa. Procuriamoci dell’acqua tiepida, del borotalco in polvere (quello che si compra normalmente al supermercato) e una spazzolina per scarpe o qualcosa del genere, ovviamente pulita. Appoggiamo il nostro capo in un pianoRead More →

La cartapesta è un materiale da lavoro molto povero, il quale si ottiene facilmente con l’utilizzo di pochi elementi occorrenti. La cartapesta io la considero fantastica, perchè infatti essa ci permette di creare delle piccole opere d’arte, come ad esempio maschere, statuette, ma la possiamo adoperare anche per tante altre cose. Inoltre con la cartapesta potremo effettuare il riciclo dei fogli di carta, che considero una cosa di grande importanza sociale. Per fare la cartapesta, oltre ai fogli dei quotidiani, possiamo utilizzare anche tovagliolini, carta da fotocopie, sacchetti alimentari e tanto altro ancora. Una volta che ci saremo procurati la carta da utilizzare la andremoRead More →

Avete già realizzato la cassaforma che sarà la base per la gettata di calcestruzzo che rappresenterà la vostra opera muraria di base. Questa guida vi indica la modalità precisa affinché il calcestruzzo venga collocato all’interno della cassaforma in maniera uniforme ed impeccabile. Il lavoro di gettare il calcestruzzo potrà risultare molto più facile se vi farete aiutare da qualcuno. Spargete il calcestruzzo nell’area della cassaforma con la pala e livellatelo approssimativamente a 15 mm al di sopra dell’altezza della cassaforma. Quando avrete riempito una sezione (o una di esse se ce ne sono più di una), pressate il calcestruzzo assestandolo e livellandolo. Per questa operazioneRead More →