Si tratta di un genere, le Orcheidaceae che comprende solo cinque specie, sono originarie della Cina e del Giappone, appaiono come piante rizomatose. Tendono ad allargarsi creando delle venature longitudinali. In primavera produce un fusto rossastro di trenta o quaranta centimetri che porta numerosi fiori simili alle cattleye, color rosa, bianco o porpora. Ai primi freddi invernali le foglie seccano e la pianta entra in riposo vegetativo: questo periodo durerà, come di consueto, fino alla primavera seguente, quando ci sarà un completo risveglio di tutte le piante. Questa orchidea teme i raggi diretti di sole, e da marzo ad ottobre deve essere posta in un luogo soleggiato;Read More →